Una scatola magica ricca di sorprese!

Clicker Training = apprendimento col clicker

ll clicker è una scatoletta in plastica munita di una lamella metallica, che se premuta, emette un suono unico, secco e monotonico rapido e facilmente identificabile.

Un vecchio giocattolo per bambini? chiamato anche « raganella », impiegato anche sul finire della seconda Guerra Mondiale, dalle truppe alleate, durante lo sbarco in Normandia per il riconoscimento tra i paracadutisti.

Il clicker è dunque un segnale di transizione (rinforzo condizionato) che deve essere sincronizzato con l’azione che si vuole evidenziare (marcare in maniera evidente) nella mente dell'animale. Un’informazione chiara e precisa : un comportamento cliccato, immediatamente memorizzato deve essere subito ricompensato.

Il clicker è come un'evidenziatore tra le pagine di un libro: sottolinea (nel cervello del cavallo) l'azione giusta per ottenerne un ritorno soddisfacente. In fondo, funziona come il  gioco: fuochino...acqua... ecc.

Il cavallo interagisce per tentativi, si muove nella direzione ottimale come farebbe in natura, qualora trovasse un "ostacolo" tra lui e il cibo!
Il cavallo in natura elabora il "percorso" ottimale cho soddisfi le sue esigenze (soppravvivenza= Cibo+Acqua+sonno+riparo sicuro).
Il clicker lo "guida" solo verso una ricompensa soddisfacente.

Il clicker non è un premio: il click non serve per premiare l'animale in quanto é uno strumento per comunicare con lui. In pratica é come dire : "Ok, quello che stai facendo é la cosa giusta!".

Il clicker non è un comando: il click non serve per ordinare di eseguire un dato esercizio. Serve invece per rassicurare l'animale che quello che sta facendo ( e che viene in quel momento cliccato) sarà premiato.

Il clicker funziona con il meccanismo del RINFORZO POSITIVO: ma attenzione, bisogna cliccare in modo sincrono all'azione voluta!

Il clicker é un ponte: che collega il comportamento da rinforzare alla meritata ricompensa (cibo,carezze, premi, ecc)

In pratica vengono premiati piccoli passi verso l´obbiettivo finale, sfruttando le variazioni spontanee del comportamento. E´ molto importante che l'animale possa interagire liberamente.

Una volta che un esercizio viene imparato ed è ben memorizzato, il clicker non é più necessario.

Il clicker serve solo per accelerare il processo di apprendimento, facilitandone il percorso, ma non può sostituire nessuna tecnica accademica.

Definisce un nuovo metodo di apprendimento:

Azione Corretta ---------- CLICK= « Si! » ------------- Ricompensa

Il significato del clicker è sempre chiaro

Viene utilizzato un segnale (click) che significa «Sì» : utilizzato per far comprendere al cavallo che ha fatto qualche cosa di bene.

A differenza della nostra voce, che può indicare una stessa parola in differenti modi, su dei toni differenti, su delle emozioni o significati diversi IL RUMORE DEL CLICKER SARÀ SEMPRE LO STESSO .

Anche un comportamento molto veloce e sottile, come per esempio il movimento convulso di un orecchio, può essere cliccato !

Make a free website with emyspot.com - Report abuse